Essere un’imprenditrice porta ad essere molto concentrata su quello che fai e sullo sviluppo delle tue attività. Negli ultimi mesi sono stata molto impegnata nello sviluppo di Être e sono consapevole che in questo slancio occorre fare attenzione a mantentere le finestre ben aperte sul mondo e a cercare occasioni di apprendimento, ispirazione e confronto.

Un’ottima occasione l’ho avuta recentemente partecipando al “Sigrun Live” a Zurigo. Una giornata durante la quale ho avuto l’opportunità di incontrare 200 inprenditrici provenienti da Europa, Stati Uniti, Canada, Australia, Medio Oriente e Asia, 2 TEDx speaker, una tra le maggiori esperte di LinkedIN, e tanto altro. Abbiamo parlato di business on line e delle opportunità e i vantaggi che offre sia a chi lo propone che a chi ne usufruisce.

Organizzatrice dell’evento e padrona di casa Sigrun Gudjonsdottir, lifestyle entrepreneur e business strategist, che ha avuto il merito di creare diverse opportunità di confronto e di discussione, formali ed informali, oltre a proporre speaker di altissimo livello. Porto a casa input, idee, ispirazione e la ricchezza di essermi confrontata con donne con la mente e il cuore aperto.

Ho inoltre potuto approfondire il metodo del Masterminding, che avevo studiato ma non ancora sperimentato. E’ una modalità di confronto e brainstorming strutturato che consente di discutere un tema, un problema o un fatto molto concreto per uno dei partecipanti. Coordinati o meno da un facilitatore, i partecipanti attraverso domande, idee, critiche costruttive, feedback, aiutano chi ha proposto il tema a trovare il contributo di cui ha bisogno. Io ho avuto la possibilità di fare una sessione di Mastermind con tavolo di 7 business women di 6 nazionalità diverse che mi ha portato guardare le cose da diverse angolazioni e aperto nuove prospettive.

Il cuore del messaggio dello speach di Sigrun ruotava intorno alla mentalità che favorisce lo sviluppo e la crescita del business per un imprenditore. L’abbondanza è una questione di mindset: cambiando le parole cambia la prospettiva e l’impatto sul fatturato è diretto. Abbiamo fatto un esercizio di riformulazione di affermazioni comuni, ed è stato interessante osservare come modificando il lessico, si modificano i pensieri. Un esercizio da provare! Inoltre mi piace molto il suo motto “Be inspired. Think big. Take Action.” Sigrun ha partecipato ad una TEDx come speaker raccontando come è diventata imprenditrice e come utilizza quanto ha imparato per aiutare altre imprenditrici a sviluppare il proprio lifestyle business.

 

Prima ospite della giornata Melonie Dodaro – una delle maggiori esperte di LinkedIN – che ha dato una serie di consigli pratici e puntuali per migliorare il proprio profilo LinkedIN e generare attenzione verso i possibili clienti. La cosa che più i ha colpito è che gli studi dimostrano che si hanno a disposizione solo 7 secondi per catturare l’attenzione di un potenziale cliente. Autorevolezza, credibilità e fiducia sono gli elementi chiave generare contatti.

 

Altra ospite Elena Herdieckerhoff – mentor, trainer e speaker motivazionale – la cui missione è quella di aiutare le persone altamente sensibili (Highly sensitive people – HSP) a fare della loro caratteristica un punto di forza e non un ostacolo nella propria vita. Inoltre aiuta chi vuole partecipare ad una TEDx a proporsi come speaker e a preparare il dicorso. Ed stato questo l’oggetto del suo intervento, il passaggio che mi ha più colpito è “quando parli ad una platea impara bene prima ciò che hai da dire, così che durante il discorso puoi dedicare la tua energia connetterti con il cuore delle persone”. Elena ha partecipato ad una TEDx a Parigi e il suo speach ha avuto oltre 1,5 milioni di visualizzazioni:

 

Iscriviti alla nostra newsletter e resta sempre aggiornato!